Skip to Main content Skip to Navigation
Journal articles

Abbiamo davvero bisogno del pensiero computazionale?

Résumé : Esaminiamo in che misura sia necessaria l'espressione " pensiero computazionale " ed argomentiamo che può essere controproducente usarla in modo eccessivo insistendo a cercarne una definizione operativamente precisa. Questo termine dovrebbe servire, in modo strumentale, per spiegare sinteticamente perché l'informatica è una disciplina scientifica nuova e distinta dalle altre e perché dovrebbe essere insegnata a scuola a tutti i livelli.
Document type :
Journal articles
Complete list of metadatas

Cited literature [22 references]  Display  Hide  Download

https://hal.inria.fr/hal-01656340
Contributor : Michael Lodi <>
Submitted on : Wednesday, December 13, 2017 - 8:26:08 PM
Last modification on : Monday, April 6, 2020 - 11:18:03 AM

File

lodiAuthorVersion.pdf
Files produced by the author(s)

Identifiers

  • HAL Id : hal-01656340, version 1

Collections

Citation

Michael Lodi, Simone Martini, Enrico Nardelli. Abbiamo davvero bisogno del pensiero computazionale?. Mondo Digitale, Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico, 2017, pp.1-15. ⟨hal-01656340⟩

Share

Metrics

Record views

555

Files downloads

544